Hai scelto di ricominciare gli studi? Hai fatto proprio bene! In Italia i corsi per lavoratori sono un’ottima opportunità: diplomarsi la prima o la seconda volta può aumentare la propria auto-gratificazione e farti ottenere il lavoro desiderato.

 

In pochi lo sanno ma l’Italia è uno dei Paesi dell’Unione Europea con il minor numero di diplomati con 5 anni di corso presso Scuole Secondarie di Secondo grado, in media circa il 21,7% della popolazione dice proprio uno studio UE di recente data. I corsi per lavoratori possono andare quindi a colmare la grossa differenza che c’è tra noi italiani e gli altri stati con cui ci mettiamo quotidianamente a confronto su più fronti come ad esempio Francia, Spagna e Gran Bretagna che superano nettamente la media europea del 35,8 %.

Che sia per la passione della matematica o di altre materie scientifiche – dove ti consiglieremmo il Liceo Scientifico, oppure per diventare un professionista riconosciuto nella sanità (con il Diploma al Professionale Servizi Socio Sanitari), la volontà di riprendere gli studi è una saggia decisione, che se presa col piede giusto non richiederà né troppo tempo né tante rinunce ma solo costanza e determinazione.

Un titolo di studio come il Diploma è una qualifica che ti permette di ottenere dei vantaggi nel mondo del lavoro: avanzamento di carriera o accesso a concorsi pubblici o a ruoli in azienda prima preclusi. Per non parlare della possibilità di seguire una passione o aumentare la propria cultura! Risultato? Un toccasana per il proprio benessere personale.

 

La scelta è presa, ora scopri i corsi lavoratori più adatti a te!

Corsi per lavoratori - libroPer riprendere gli studi ed arrivare all’obiettivo di diplomarsi è fondamentale ricevere un servizio ad hoc, cucito sulle tue necessità e sulle modalità che hai di apprendere, con il giusto metodo di studio… oltre al sostegno di docenti qualificati ed eventuali ripetizioni durante corsi per lavoratori.

Se è vero in generale che ogni studente affronta le diverse materie e argomenti di studio in maniera del tutto personale (cosa di cui siamo fermamente convinti e su cui basiamo il nostro modello d’insegnamento), questo concetto è ancora più valido se sei un adulto o se devi rimetterti sui libri e studiare dopo tanto, troppo tempo! È per questo che l’approccio agli ambiti di studio dei corsi per lavoratori è totalmente diverso da quello dei corsi per studenti spensierati nella piena adolescenza lontani dal mondo del lavoro.

 

Conciliare studio e lavoro: diventare studente modello e lavoratore dell’anno!

Se sei un adulto-lavoratore hai degli obblighi, paghi le bollette tutti i mesi assieme all’affitto, hai un’auto da mantenere e manutenere… forse hai una famiglia con figli. Devi lavorare per mantenerti, insomma, ma vorresti ricominciare gli studi e fare un passo avanti nella tua vita.
Se ti può sembrare difficile (o perché no, una missione impossibile) conciliare le diverse sfere della vita, non temere! È sufficiente ingegnarsi, pianificare e ricevere il sostegno di amici e parenti… oltre a quello dei professionisti della formazione!

Corsi per lavoratori - studenteRicorda: lo uno studente lavoratore ha la strada spianata verso il Diploma perché porta con sé un baglio personale di vita e lavoro – maturato “sul campo” – ma anche perché c’è un sistema che gli permette di accedere a corsi serali o pomeridiani, soprattutto all’interno di ottimi istituti privati.

Non vogliamo è affatto vero però che riprendere a studiare da lavoratore non comporti alcuno sforzo ma, seguendo alcuni piccoli consigli sarà tutto più facile! Ecco 3 suggerimenti per te:

  1. Pianifica il tempo. A seconda di quello che più ti si addice: scrivi una to-do-list, registra le attività da portare a termine o crea la tua agenda virtuale. Organizza il tuo percorso formativo cercando di capire quali sono i passaggi obbligatori e le chiavi di volta per raggiungere l’obiettivo;
  2. Condividi i tuoi impegni. Parla della tua pianificazione con parenti e conoscenti. Ottieni la loro solidarietà per essere accompagnato efficacemente negli studi, o – ancor meglio – facilitato. Sul lavoro, sfrutta il potere del lavoro di squadra e della delegazione dei compiti, se hai bisogno di aiuto, non cercare di chiudere un incarico da solo ma chiedi il giusto aiuto;
  3. Dedica tempo alla tua famiglia e alle attività sociali. Nel piano deve rientrare anche la tua famiglia (grande o piccola che sia) e la tua vita mondana. Spesso le ore spese con i propri cari aumentano la produttività anche nello studio, credici!

 

Frequenta corsi per lavoratori. La tua vita migliorerà e i tuoi amici e parenti saranno orgogliosi di te… e lo sarai anche tu!